Perché l'intensità è più importante della durata

Il concetto è semplice: preso a riferimento il valore di intensità (IF) di un evento di gara, esempio una mediofondo od una granfondo, l'obiettivo è il raggiungimento di un carico UTILE ed ALLENANTE (TSS) ad esso progressivamente e gradualmente similare. Si può agire sia su durata che su intensità ma il secondo parametro ha nettamente un peso superiore a conferma del motto..."ad andar piano si migliora ad andar piano!" In tabella i valori utili per uno stimolo allenante compreso tra ~200 e 350 TSS, valori tipici appunto di eventi quali MF e GF. In rosso valori di "ingresso in deplezione", ossia l'esaurimento di scorte glucidiche muscolari ed epatiche, non però utili se l'evento ha intensità-durata (TSS) superiore. In questo caso è FONDAMENTALE cercare di rimpiazzare, A TEMPO DEBITO (ossia prima che il substrato sia in esaurimento!) quanto speso.
Sempre a livello di bilancio/spesa energetica e substrati utilizzati, è da notare come in Z1 (0.5-0.55 IF) siano necessarie, come minimo, dalle ~6 alle 7h per raggiungere questo stato, mentre ad intensità superiori questo è raggiungibile assai più speditamente anche in ~3h.
 

0 commenti:

ARTICOLI POPOLARI

 
massarob.info Copyright © 2009 Blogger Template Designed by Bie Blogger Template